Dal Principato di Monaco al "Principato" di Navazzo, Gargnano, lago di Garda, Italia

Qualche giorno fa, nella sede del Comune di Gargnano, mi è stato consegnato il documento che stabilisce la mia residenza nel territorio di questo Comune, uno dei più belli del lago di Garda. La frazione dove è ubicata la mia casa si chiama Navazzo, e insieme a Formaga, Liano, Sasso, Costa, Muslone, Musaga, Villa, Bogliaco, Villavetro, Zuino, Fornico, forma l'esteso territorio comunale di Gargnano, incantevole borgo dove trascorse un periodo della sua vita pure lo scrittore David Herbert Lawrence, reso famoso dal romanzo "L'amante di Lady Chatterley". Fu ospite alcuni mesi, fra il 1912 e il 1913, a Villa Igea, nella frazione Villa, con la compagna Frieda von Richthofen, della famosa stirpe tedesca che diede i natali anche a Manfred, il mitico aviatore della Prima Guerra Mondiale soprannominato "Il Barone Rosso". Tutti i bambini assidui lettori di "Linus" sanno che "Il Barone Rosso" era l'immaginario avversario di Snoopy in epiche battaglie aeree. Lasciamo i cartoons  e torniamo a Lawrence: uno stesso filo collega il drammaturgo inglese alla Riviera gardesana e alla Costa Azzurra, infatti morì a Vence la sera del 2 marzo 1930.

Navazzo si trova a circa 500 metri di altitudine sul livello del lago e conta all'incirca 300 abitanti. Nella mia casa attuale trova dimora (su due piani, oltre 150 metri quadrati di esposizione) la mia Collezione - Museo Internazionale dell'Atletica, visitabile sempre su appuntamento Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se volete avere una idea di dove vivo e della natura che mi circonda fate un volo con il mio amico Elio e con la sua telecamera: www.youtube.com/watch?v=Wu__jzHMCds / Open this link and see form the air the area where Enrnacion and me we are living now / Abriendo este link aparecera un video de la area de el lago de Garda donde Encarnita y yo vivimos.

Nella foto, scattata da Encarnacion Tamayo Nevado, il momento della consegna del documento ufficiale di residenza da parte del funzionario dott. Paolo Zerneri.