Sabato, 02 24th

Last updateGio, 22 Feb 2018 7am

Un silenzioso ricordo di una stupenda persona

Un anno fa, nella notte che entrava nel 5 febbraio, cessava di battere il cuore di Clara Pace, moglie del nostro amico Elio Forti e madre di Stefania e Marco. Un anno fa, di queste ore, iniziava il suo ultimo viaggio verso la collinetta che domina Navazzo e guarda verso il lago. Encarnita e io vogliamo ricordarla in silenzio, quello stesso silenzio che era una delle sue molte doti umane: capire, lavorare, parlare poco, ma sempre con grande intelligenza. La ricordiamo con una fotografia che riporta noi ad un giorno felice, come lo fu per lei, che gioiva della gioia degli altri, degli amici, e sapeva come quella giornata era speciale per me. Era novembre 2012, inaugurai la mia Collezione - Museo, attorniato da tanti amici, e dal grande campione olimpico Alberto Juantorena, venuto appositamente da Cuba per onorare la mia biblioteca e la mia idea. Clara partecipò fin dal primo momento, con convinzione, ma sempre molto riservata, niente cene di gala per lei. Eccola lì, con quel suo sorriso che era la cartina di tornasole del suo stato d'animo, insieme alla sua amica Anita e ad Alberto. 

Noi ti vogliamo ricordare così, Clara.

Sei qui: Home Un silenzioso ricordo di una stupenda persona