Venerdì, 11 27th

Last updateSab, 21 Nov 2020 2pm

Ma quale Burian...noi abbiamo il Pelèr (2)

Fra le tante stupidaggini che tiro fuori, mi è venuto anche questo accostamento fra 'sto Burian divenuto improvvisamente famoso fin nelle più sperdute località italiche (vedi Roma formato Emmentaler DOP , tanto per dirne una) e il benacense vento Pelér, quello che spiffera da Nord insinuandosi nella valle del Sarca. La cosa ha fatto ridere i miei utenti iberici che mi hanno girato un video che ha suscitato migliaia di sghignazzi dopo che ha fatto il tour dei telefonini di quel Paese: una voce, con inconfondibile cadenza sevilliana, se la prende con il freddo che era arrivato anche nel Sud dove, di regola, le temperature sono miti e gradevoli anche in inverno. In sostanza dice la "voce": tenetevelo il vostro freddo noi qui abbiamo sempre caldo e non ci va di cambiare abitudini. Noi, del Garda, diciamo più o meno lo stesso: tenetevelo in Siberia il vostro Burian, che se lo goda lo Zar Putin, appena rieletto per la quarta volta. Noi vogliamo bere il nostro "pirlo" - versione locale del celebratissimo spritz - senza morire di freddo.

Se volete farvi una risata, aprite il video che trovate qui sotto. È in spagnolo, forse perdete qualche sfumatura, ma si capisce facilmente.

Sei qui: Home Ma quale Burian...noi abbiamo il Pelèr (2)