Martedì, 10 23rd

Last updateLun, 22 Ott 2018 6pm

Trekkenfild, dedicato ai carbonari dell'atletica

Ho ricevuto poco fa il numero 62 della pubblicazione digitale «Trekkenfild» e, come già in precedenza, lo propongo in questo mio spazio. Contiene sempre argomenti che possono stimolare riflessioni, discussioni, a volte polemiche, oportet ut scandala eveniant. Conoscete no la famosa frase: polemica, ma che sia costruttiva? Ma la polemica è sempre utile anche se non costruttiva, non è obbligatorio che costruisca qualcosa nell'immediato. L'importante è ascoltarsi, non urlare, possibilmente, e poi riflettere su quello che ha detto l'altro. Poi magari ognuno resta sulla sua posizione. Senza sparare, come in trincee contrapposte.

Le pagine di Daniele Perboni e Walter Brambilla qualcosa stimolano ancora, in mezzo al piattume e il silenzio assordante di questo nostro mondo sportivo, abituato, da sempre, al perenne mugugno ma mai alla discussione. È lì da leggere, sta a voi.

Sei qui: Home Trekkenfild, dedicato ai carbonari dell'atletica