Martedì, 09 17th

Last updateMar, 17 Set 2019 8am

Rispetto. What? Sostantivo che sta scomparendo

Questa me l'ha mandata il mio amico Dan (nome completo: Dante) Mecca, capo allenatore per 32 anni al Dipartimento sportivo del Manhattan College, prestigiosa università cattolica situata a Riverdale, quartiere del Bronx, New York. Dan è un tecnico dei lanci, il martello in particolare, ma ha allenato di tutto nella sua lunga esperienza. Da pochi giorni è in pensione dal Manhattan College, ma ho capito da qualche suo messaggio che non starà con le mani in mano e, appena, si sarà recuperato da un intervento ad un ginocchio, si butterà in nuova avventura. Stavolta non parliamo di atletica, di lancio del martello, ma di un sostantivo che sta progressivamente sparendo dalla nostra vita quotidiana: rispetto. Recita a pagina 1168 il Dizionario Essenziale della Lingua Italiana Sabatini Coletti che io tengo a portata di mano sullo scrittoio e che consulto con frequenza:" Sentimento e comportamento informati alla consapevolezza dei diritti e dei meriti altrui, dell'importanza e del valore morale, culturale di qualcuno". Sinonimi: deferenza, riguardo. Non voglio certo mettermi a fare lezioni di morale, anche perchè sarebbe tempo sprecato. I comportanti sguaiati, insultanti, la povertà di linguaggio dei giovani che, sia tra di loro sia con gli adulti, usano solo termini scurrili, sono sotto gli occhi di tutti, ogni giorno. Oggi non sei moderno se non infarcisci il tuo eloquio (meglio turpiloquio) di riferimenti a organi sessuali. D'altra parte, mi capita talvolta di udire distrattamente in televisione (che io non possiedo) intrattenitori, presunti comici, imitatori, far uso di una terminologia più adatta alla suburra. Come fai a convincere un giovane a non usare certi termini quando li ha sentiti usare in tivvù? Poi vagli a spiegare il significato del sostantivo «rispetto».

Thanks, Dan, but I think we are very few animals in a Jurassic Park who know the mean of the word «respect».

Image may contain: text
Sei qui: Home Rispetto. What? Sostantivo che sta scomparendo