Lunedì, 06 01st

Last updateLun, 25 Mag 2020 9am

Il sole sorgerà ancora, scrisse Ernest Hemingway

E pensate che il turbolento Ernesto non aveva mai visto il Monte Pizzocolo che sta di fronte a casa mia, a Navazzo, entroterra gardesano. Il titolo, meglio sottotitolo, comparve sul suo primo romanzo: Fiesta, pubblicato nel 1926. Poi divenne il titolo di un film, nel 1957, con un cast eccezionale: la meravigliosa Ava Gardner, Errol Flynn, Tyrone Power, Mel Ferrer, la cantante francese Juliette Gréco. 

Lasciamo romanzo, film e attori, e torniamo al mio Pizzocolo, che condivido con gli altri pochi abitanti di Navazzo, un paio di centinaia. Ieri, 17 marzo, è stato, ed è, un giorno speciale per noi di quassù. Me lo ha spiegato il mio amico Elio: ogni anno, il 17 marzo, il sole per la prima volta dopo l'inverno scavalca completamente il Pizzocolo,ed è ben visibile da chi guarda dall'abitato di Navazzo. Ieri, a metà pomeriggio, Elio ha scattato la foto che pubblico, e lo ringrazio. Da oggi in poi, fino al tardo autunno, vedrò sorgere il sole dal Monte Baldo, sulla sponda veronese del lago, e gli darò la buonasera al calar dietro la mia montagna. Almeno spero, che il tramonto della mia vita sia illuminato ancora per qualche tempo da questo sole.

Sei qui: Home Il sole sorgerà ancora, scrisse Ernest Hemingway