Martedì, 07 16th

Last updateVen, 12 Lug 2019 11pm

100 anni di calcio granata 1919 - 2019

SPORT Calcio 
AUTORE Ferruccio Mor
EDITORE Numero Unico dell'U.S.O. Gambara - Stampa Tipografica Gambara - Maggio 2019 
CONTENUTO Granata, proprio lo stesso colore del Grande Torino, di cui si è ricordata recentemente, a settant'anni, la tragedia dell'aereo schiantatosi a Superga (4 maggio 1949). Del colore «granata» si parla nella prima cronaca giornalistica (dicembre 1927), partita Gambara - U.S. Asolana 6 a 0:"Fin dalle prime battute appare evidente la superiorità dei granata gambaresi che svolgono un gioco brillante per la chiarezza e la rapidità delle azioni". Il libro è una miniera di foto, nelle quali - credo - il 99 per cento degli attuali abitanti gambaresi riconoscerà il padre, un nonno, uno o più zii, compagni di classe, compagni di giochi. Una testimonianza locale che va ad aggiungersi a...Lascio la parola al dott. Alberto Zanetti Lorenzetti che dell'autore, Ferruccio Mor, mi ha dato questa breve biografia:

«Insegnante delle scuole elementari in pensione. E' stato contagiato nella passione della ricerca storica, sociale e dialettale di Gambara dal collega Attilio Piccardi (al quale l'Archivio Storico Gambarese è dedicato). Dal 1978 ad oggi è stato il compilatore del Lünare Gambarésil calendario dedicato agli usi e costumi locali, successivamente - secondo don Fappani - imitato ma mai superato da molti. Da sempre è un punto di riferimento indispensabile per chiunque voglia approfondire la storia di Gambara. Per moltissimi anni è stato il corrispondente delle partite della squadra di calcio gambarese per il Giornale di Brescia, firmandosi Leo Co. È socio fondatore e consigliere dell'Archivio Storico Gambarese». Ed è qui che volevo arrivare: a Gambara si respira aria di studi storici. E anche parlare di sport, di calcio in questo caso, è fare storia, storia di una comunità, di una civiltà della Bassa Bresciana.

UNA FRASE  
ACQUISIZIONE Ricevuto in omaggio durante la serata conviviale seguita alla assemblea annuale dell'Archivio Storico Gambarese, nei locali dell'Asilo Ettore Mettica, a Corvione di Gambara. Copia con dedica dell'autore.
ANNOTAZIONI Una, personalissima. Solamente grazie a questo libro e alle righe del mio amico Alberto Zanetti Lorenzetti ho scoperto, oltre quaranta anni dopo, che tal Leo Co altri non era che il maestro Ferruccio Mor. Si lega alla mia professione giornalistica al «Giornale di Brescia» fra il 1974 (come collaboratore) e il 1989, dal '77 come redattore. La domenica sera, per quindici anni, avrò "passato" e titolato (e magari tagliato qualche riga per farle entrare in pagina) decine e decine di piccole cronache calcistiche firmate Leo Co. Forse, maestro, dovremmo festeggiare insieme un ricordo che ci ha uniti inconsapevolmente.
Sei qui: Home Cartastorie 100 anni di calcio granata 1919 - 2019