Venerdì, 09 18th

Last updateMer, 16 Set 2020 12pm

Per non dimenticare la Amatrice-Configno



SPORT Atletica leggera, sezione memorabilia
AUTORE  
EDITORE  
CONTENUTO Cartolina, francobollo e annullo postale prodotti in occasione della 40esima edizione della corsa podistica internazionale Amatrice - Configno. Questa cartolina fa pendant con il libro che ho presentato qui sotto e che fu dato alle stampe in occasione dei 30 anni della corsa, nel 2007. Dieci anni dopo, Amatrice non esisteva praticamente più, rasa al suolo dal devastante terremoto del 24 agosto 2016. Configno, che di Amatrice è una frazione distante tra 8 e 9 chilometri, e dove era stato sempre posto l'arrivo, non subì devastazioni così terribili. Gli atleti avevano dato vita alla 39esima edizione, tre giorni prima, domenica 21.

Un anno dopo, Bruno D'Alessio e i suoi amici amatriciani, sparsi in tutto il mondo, non vollero arrendersi e organizzarono la 40esima edizione, che chiamarono, con tutta la volontà di ricostruzione che li animava, «Edizione della Rinascita». Purtroppo, rinascita non fu, né per la corsa né per Amatrice, su cui si sta accumulando la polvere dell'oblio e dell'ignavia degli uomini.

UNA FRASE  
ACQUISIZIONE omaggio di Bruno D'Alessio, ideatore, organizzatore e mecenate di questa corsa podistica
ANNOTAZIONI  
Sei qui: Home Cartastorie Per non dimenticare la Amatrice-Configno